Incidenti stradali Via Leuca

Scontro con l'auto allo stop, 73enne operato al "Vito Fazzi"

E' successo alle 8 del mattino a Leverano. L'uomo soccorso dal 118 e trasportato a Lecce con un codice rosso. Ha riportato varie lesioni, fra cui un trauma cranico e fratture a tibia e perone. Per la dinamica, la polizia locale

I mezzi sul luogo dell'incidente.

LEVERANO – Paura in prima mattinata a Leverano per uno scontro fra un ciclomotore e una Matiz condotta da una donna di mezza età. Ad avere la peggio è stato l’anziano alla guida del motorino. L’incidente è avvenuto nel centro abitato, per l’esattezza in via a Leuca, all’altezza dell’incrocio con via Oberdan, in direzione di Nardò.

Alla guida del ciclomotore si trovava Salvatore Cagnazzo, 73enne in pensione, ex gestore di un distributore di carburanti. Il suo ciclomotore è stato colpito in pieno dall’autovettura. L’uomo è caduto malamente per terra, proprio all’altezza di un poliambulatorio privato, riportando un trauma cranico e fratture a tibia e perone.

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, ripartita in codice giallo, ma arrivata in ospedale, al “Vito Fazzi” di Lecce, in rosso. L’uomo è stato sottoposto a tutte le visite. S’è poi deciso di intervenire chirurgicamente per le fratture. Non rischia la vita, è peraltro rimasto sempre lucido, ma ha comunque riportato varie lesioni, comprese escoriazioni su parte del corpo.

Sul posto, per rilevare la dinamica, sono intervenuti gli agenti di polizia locale di Leverano. All’origine del sinistro, vi sarebbe la mancata precedenza a uno stop di uno dei due mezzi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro con l'auto allo stop, 73enne operato al "Vito Fazzi"

LeccePrima è in caricamento