Giovedì, 5 Agosto 2021
Incidenti stradali Rudiae / Viale Porta d'Europa

Due violenti impatti frontali e traffico in tilt alle porte di Lecce: feriti tre conducenti

Secondo i primi rilievi, molto simile la dinamica. Il primo sinistro sulla strada che porta a Novoli: coinvolte una Fiat Punto e una Cinquecento. Il secondo in viale Porta d'Europa, dove sono entrate in collisione una Seat Ibiza e una Renault Megane

Una foto dell'incidente sulla strada tra Lecce e Novoli.

NOVOLI – Due incidenti frontali, dalla dinamica molto simile, si sono verificati in mattinata in territorio di Lecce, con ogni probabilità favoriti dal fondo scivoloso per la pioggia debole ma insistente delle ultime ore. Il bilancio è di tre conducenti trasportati in codice giallo al “Vito Fazzi” di Lecce. Nessuno è comunque in gravi condizioni. La particolarità risiede nel fato che siano avvenuti a distanza di cinque minuti l'uno dall'altro, fra le 10,30 e le 10,35.

Il primo impatto è avvenuto sulla strada che collega il capoluogo a Novoli, all’altezza della Communità Emmanuel. Una Fiat Punto vecchio modello è finita fuoristrada, praticamente semidistrutta, dopo lo scontro con una Fiat 600 che procedeva in direzione contraria. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Lecce, i vigili del fuoco, i carabinieri e il personale del 118 che ha accompagnato i due conducenti al nosocomio leccese.

Il secondo sinistro ha paralizzato il traffico in entrata e in uscita sulla Lecce-Brindisi, proprio davanti al canile vialep-2sanitario, e sui viali attigui: una Seat Ibiza che marciava verso la città ha impattato contro una Fiat 600 che la precedeva, e che a quanto pare era ferma, incolonnata. 

Dopo lo scontro, quest'ultima è terminata con la parte anteriore nell’altra carreggiata: in quel momento sopraggiungeva una terza vettura, una Renault Megane con la quale la collisione è stata inevitabile e violenta.

La Seat, dopo l’impatto, è rimasta appoggiata al marciapiede spartitraffico. L’altro mezzo ha sbandato finendo di traverso contro il marciapiede esterno: sono esplosi entrambi gli airbag anteriori: per l’uomo che era alla guida necessario il trasporto al “Vito Fazzi” per controlli.

La polizia locale ha effettuato i rilievi del caso e ha chiuso viale Porta d’Europa (la parte iniziale della statale 16 in direzione nord) per attendere la rimozione dei veicoli e la pulizia della strada dove si sono sparsi liquidi e frammenti di vario tipo. Forti i disagi alla circolazione per alcune ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due violenti impatti frontali e traffico in tilt alle porte di Lecce: feriti tre conducenti

LeccePrima è in caricamento