Stroncato da un malore, cade dalla bici: un filippino muore a soli 39 anni

La tragedia è avvenuta intorno alle 18 in via Cesare Battisti. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto la polizia locale

LECCE – Morire d’infarto, a soli 39 anni, mentre si percorre in sella alla propria bicicletta una via centrale di Lecce. E’ il triste destino capitato a un cittadino di nazionalità filippina, da poco rientrato in Italia. Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio, verso le 18. L’uomo stava percorrendo via Cesare Battisti ed era ormai quasi giunto all’altezza dell’incrocio nei pressi della Villa comunale, quando, all’improvviso è stato visto piombare sull’asfalto.

Nessun veicolo l’ha sfiorato. Si è trattata di una caduta autonoma, dovuta, come accertato poco dopo dai sanitari, a un un malore improvviso e fulminante. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e l’automedica. Purtroppo, per Francisco Natanauan, 39enne, non c’era davvero più nulla da fare. Gli agenti di polizia locale, intanto, hanno dovuto chiudere il tratto e deviare il traffico, svolgendo nel contempo accertamenti per fugare qualsiasi dubbio resiudo che all’origine potesse esservi stato un contatto con qualche mezzo in transito (fra l’altro, via Battisti è piuttosto stretta).

Tramite alcune telecamere di un ristorante nelle vicinanze, si è potuto prendere visione del momento esatto in cui il poveretto è caduto per terra, stroncato dall’infarto. Accertate le cause naturali, la salma è stata restituita alla famiglia. La strada è stata riaperta al traffico attorno alle 20,45.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

Torna su
LeccePrima è in caricamento