Giovedì, 17 Giugno 2021
Incidenti stradali Leuca / Via Forlanini

Sbalzata di sella durante l’investimento: automobilista scappa ma la ferita annota la targa

Una Fiat Punto, in mattinata, ha travolto un'anziana che si trovava sul mezzo a due ruote. L'incidente nei pressi della rotatoria di via Alfieri, in città. La donna è rimasta lievemente ferita, ma ha avuto la prontezza di comunicare il numero di targa agli agenti delle volanti. Il proprietario è stato già individuato dalla polizia locale: nel corso delle prossime ore si stabilirà la responsabilità

Il luogo dell'investimento (Luca Capoccia Photo)

LECCE  - Travolge una donna e scappa senza prestare soccorso. L’ennesimo investimento è accaduto in città, in via Forlanini, all’altezza della rotatoria di viale Alfieri. Una 74enne si trovava in sella alla sua biciletta quando, all’improvviso, è stata sbalzata  sul manto stradale dall’urto con un’autovettura. La donna, che sembrava stesse attraversando sulle strisce pedonali, ha avuto la prontezza di notare sia il modello del mezzo, sia il numero di targa: si tratta di una Fiat Punto, di cui si conosce già il proprietario.

L’anziana ciclista è stata immediatamente soccorsa dai passanti, e poi dai sanitari del 118. Accompagnata presso l’ospedale “Vito Fazzi” del capoluogo salentino, non avrebbe riportato lesioni gravi. Sarà comunque sottoposta a tutti gli accertamenti di rito, per scongiurare il rischio di conseguenze. Sul luogo dell’impatto sono giunti gli agenti della sezione volanti della questura leccese, per ascoltare i testimoni presenti al momento del sinistro._LUC7696-2

Nel pomeriggio di domani, intanto, la 74enne formalizzerà la denuncia  di quanto accaduto presso il comando di polizia locale leccese. Gli agenti convocheranno anche l’intestatario dell’autovettura, per cercare di chiarire la sua posizione e procedere con l’addebito delle responsabilità: non è detto che il proprietario fosse lo stesso uomo ad essere alla guida del veicolo al momento dell’investimento.

Nella giornata di ieri, a Campi Salentina, un furgone in retromarcia ha inavvertitamente colpito un’altra donna, anche lei di 74 anni, facendola finire in prognosi riservata. In quell’occasione, però, il conducente si è immediatamente fermato per soccorrere l’anziana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbalzata di sella durante l’investimento: automobilista scappa ma la ferita annota la targa

LeccePrima è in caricamento