Sbalzata dalla bici nel centro abitato: paura per una ragazzina

L’investimento, da parte di un’auto condotta da un’anziana, lungo una delle strade principali di Trepuzzi. La 14enne accompagnata in codice giallo in ospedale

Foto di repertorio.

TREPUZZI – Paura, in mattinata, nel centro abitato di Trepuzzi. Una ragazzina, in sella alla sua bicicletta, è stata infatti sbalzata da un’autovettura, in via Papa Giovanni XXIII. Sul mezzo a due ruote una 14enne, finita con violenza sull’asfalto e in una delle arterie principali del paese.

L’adolescente è stata subito soccorsa dai passanti e dalla stessa conducente, scesa immediatamente dall’abitacolo per fornire aiuto. Raggiunta dagli operatori del 118, la giovane ferita è stata medicata e poi accompagnata presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce in codice giallo. Il personale medico l’ha ricoverata per i successivi accertamenti, ma non sarebbe in pericolo.Sarà in ogni caso tenuta sotto osservazione, per scongiurare rischi agli organi interni.

Alla guida del veicolo, invece, una donna anziana, che non ha riportato ferite né conseguenze, fatta eccezione per lo spavento. Sul luogo dell’accaduto, per eseguire e gestire la viabilità, sono intervenuti rispettivamente i carabinieri della stazione di Trepuzzie gli agenti di polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Il giallo del piccolo Mauro: ascoltati per ore i genitori in una località segreta

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento