Incidenti stradali Via Vecchia Frigole

Schiacciato dal furgone durante la retromarcia. Un 47enne in prognosi riservata

Un uomo di Lizzanello è ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di Neurochirurgia dell'ospedale "Vito Fazzi". E' stato investito, nella serata di ieri, in città, dal conducente di un camion che stava effettuando le manovre. E' stato raggiunto immediatamente dal 118

LECCE –Il furgoncino fa retromarcia e lo travolge. Un uomo è stato accompagnato in gravi condizioni, nella serata di ieri, presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Alfonso Ingrosso, un 47enne di Lizzanello, è stato schiacciato contro il muro dal conducente del camion, il quale si è immediatamente fermato per prestargli i primi soccorsi.

Il sinistro è avvenuto intorno alle 22 in via Vecchia Merine.  Il 47enne non avrebbe scorto le manovre del furgone, per poi essere sospinto dal mezzo verso una recinzione. Accompagnato d’urgenza dal 118 presso la struttura sanitaria l’uomo è stato immediatamente sottoposto dai medici agli accertamenti, compreso quello della Tac, per monitorare il suo quadro clinico.

Ha riportato diversi traumi nella parte superiore del corpo e ora è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia, in prognosi riservata. Il personale ospedaliero lo terrà sotto osservazione per valutare le eventuali evoluzioni delle condizioni fisiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiacciato dal furgone durante la retromarcia. Un 47enne in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento