Martedì, 3 Agosto 2021
Incidenti stradali Viale de Pietro Michele

Travolta nei pressi della villa comunale. Finisce in ospedale una 44enne

Una donna di nazionalità albanese è stata trasportata, in codice giallo, presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, a seguito di un incidente avvenuto questa mattina, su viale Michele De Pietro. Ha riportato alcune lesioni, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri

Il luogo dell'incidente

LECCE – Le conseguenze sarebbero state peggiori se non ci fossero stati semafori e auto incolonnate che, in quel tratto, costringono a rallentare. Ancora un investimento, questa mattina, in uno dei punti nevralgici del traffico cittadino. Una donna di nazionalità albanese, di 44 anni, è stata infatti travolta mentre attraversava viale Michele De Pietro. Poco distante dalla sede del Tribunale del capoluogo salentino.

Nell’ultimo tratto della strada, quello più centrale, nei pressi della villa comunale, la donna è stata infatti colpita da un’autovettura. Soccorsa dallo stesso conducente e da altri passanti, è stata raggiunta dai sanitari del 118, allertati telefonicamente dai testimoni. Le sue condizioni non hanno destato particolare preoccupazione: le lesioni non sono sembrate gravi ma la malcapitata è stata comunque trasportata in codice giallo presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

I medici l’hanno immediatamente sottoposta ad alcuni accertamenti, tra cui quello della Tac. Il quadro clinico non sarebbe preoccupante e la 44enne potrebbe essere dimessa già nel corso della giornata. Al momento, le hanno riscontrato alcune lesioni all’altezza della schiena, dovute al forte trauma seguito all’impatto. Sul luogo del sinistro, intanto, sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia leccese, per eseguire i rilievi e stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta nei pressi della villa comunale. Finisce in ospedale una 44enne

LeccePrima è in caricamento