menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolta da uno scooter sul viale, attimi di paura per una donna 54enne

È successo ieri sera nel centro di Lecce. La donna, 54enne, portata in codice rosso per un urto alla testa, ma per fortuna non è grave: prognosi di dieci giorni. Alla guida dello scooter un 17enne, negativo ai test e rimasto contuso

LECCE – Attimi di paura ieri sera, nel centro di Lecce, per una donna che è stata travolta da uno scooter mentre attraversava viale Francesco Lo Re. L’incidente s’è verificato intorno alle 20 di sera e, in un primo momento, le condizioni della donna, una 54enne leccese, sono sembrate piuttosto serie a causa dell’urto della testa sull’asfalto, dopo la caduta, tanto da essere trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi”. Per fortuna, però, in seguito si è appurato come non abbia riportato ferite gravi, tanto da essere dimessa a tarda ora con una prognosi di dieci giorni.

Il sinistro è avvenuto quasi all’altezza della libreria Pensa. Stando ai primi rilievi effettuati dagli agenti di polizia locale, la 54enne stava attraversando il viale, sebbene non in corrispondenza di strisce pedonali, quando all’improvviso è spuntato un Majestic 125 condotto da un 17enne di Cavallino, che trasportava a sua volta un altro minorenne. Il giovane alla guida, nonostante un tentativo di frenata, non è riuscito a evitare l’impatto. Sempre stando a quanto accertato finora sulla dinamica, lo scooter dovrebbe aver effettuato una manovra spostandosi verso destra, nel momento in cui due autovetture si sarebbero accostate verso sinistra, in sosta. Scarsa visuale, dunque, e scontro a quel punto forse inevitabile.

La donna è stata soccorsa dagli operatori del 118, mentre la polizia locale, considerando il codice di partenza verso l’ospedale, ha richiesto gli accertamenti urgenti, dopo aver informato la Procura minorile. Il 17enne (anch’egli contuso, prognosi di sette giorni) è stato condotto in ospedale accompagnato dal padre e scortato da una volante di polizia, giunta in supporto. L’esito dei test è risultato negativo sia per gli stupefacenti, sia per l’alcool. Tutto sommato, visto com’è andata, si può tirare un sospiro di sollievo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Ciak con Sergio Rubini a San Cesario di Lecce

  • Arredare

    Frigorifero, ecco come scegliere quello giusto

  • Cura della persona

    Soap brows, il nuovo trend per sopracciglia piene e folte

  • Alimentazione

    La cannella, una spezia dalle mille virtù

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento