menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolta da uno scooter mentre attraversa il viale: donna muore sul colpo

La tragedia nel primo pomeriggio di oggi in viale Vittorio Alfieri, nel quartiere Leuca di Lecce. Gli operatori del 118 hanno potuto solo constatare il decesso della malcapitata, 76enne. Per i rilievi, gli agenti di polizia locale

LECCE – Travolta da uno scooter e morta sul colpo. La tragedia si è verificata nel primo pomeriggio di oggi su viale Vittorio Alfieri, nel quartiere Leuca di Lecce, intorno alle 15,30. Solo l’ultimo di una serie di investimenti di pedoni avvenuti negli ultimi giorni in città, e, purtroppo, anche quello dall’esito peggiore. Perché per la vittima, Concetta Calignano, 76enne, non c’è stato nulla da fare. L’ambulanza del 118 è partita alla volta del luogo dell’incidente in codice rosso, ma, purtroppo, una volta arrivata, gli operatori non hanno potuto che constatare il decesso della malcapitata.

La donna, che abitava proprio in via Alfieri, era praticamente appena uscita da casa e stava attraversando la strada, quando è sopraggiunto uno scooter condotto da A.L., 35enne che viaggiava in direzione della rotatoria che immette su viale Gioacchino Rossini e che evidentemente, non è riuscito in alcun modo a evitare l’impatto.

L’investimento, stando ai primi rilievi, si sarebbe peraltro verificato sulle strisce pedonali che, dall’altezza dell’incrocio con via Corsica (il punto preciso dov’è successo il fatto) portano in direzione dell’ingresso dell’Eos Hotel. Dopodiché il corpo è stato catapultato in avanti di diversi metri. Oltre agli operatori del 118, sul posto si sono diretti anche gli agenti di polizia locale per i rilievi, coadiuvati da una volante della questura per la viabilità.

E ora, si aprirà la consueta trafila: accertamenti urgenti per l’uomo alla conduzione dello scooter (posto sotto sequestro) e iscrizione rituale nel registro degli indagati per omicidio stradale. Partendo da un altro dato, non certo di poco conto: a un controllo, il 35enne è risultato con patente revocata per guida in stato d'alterazione psicofisica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento