rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Incidenti stradali Stadio / Tangenziale Est di Lecce

Auto infilzata dal guard-rail, mezzo miracolato l’uomo alla guida

È successo nel pomeriggio sulla tangenziale est di Lecce. In ospedale un 50enne di Surbo, ma non rischia la vita. La Golf trapassata dopo l'impatto sulla cuspide. Nessun altro veicolo coinvolto

LECCE – Difficile pensare che si possa uscire vivi da un incidente come quello rappresentato in foto, che solo a osservarla mette i brividi. E deve essere stato il primo pensiero anche di tutti coloro che si sono trovati a passare questo pomeriggio, verso le 16,30, sulla tangenziale est di Lecce, quando hanno visto quella Golf Volkswagen letteralmente infilzata da parte a parte dal guard-rail. Almeno 5 metri di spuntone di ferro entrato dal parabrezza, dopo che l’auto ha colpito la cuspide dello spartitraffico, e uscito dalla parte posteriore, in parte piegato per la violenza dell’impatto, e dopo aver squarciato la lamiera come fosse una scatoletta di tonno.

E, invece, doveva essere il giorno fortunato di S.A., 50enne di Surbo. Ferito, sì, per la forza dell’urto, con tracce ematiche rinvenute sul finestrino di sinistra e sul sedile anteriore del passeggero, ma non in modo grave, a quanto sembra, e di certo non da poter parlare di vita in pericolo (politraumi e sospetto trauma cranico). Tanto che i primi soccorritori ad arrivare sul posto, gli operatori del 118, l’hanno aiutato a uscire dall’abitacolo, nel quale era rimasto comunque almeno in parte incastrato (e di sicuro sotto choc, dopo aver visto quella sorta di lancia sfiorarlo), dopodiché l’uomo si è alzato sulle sue gambe. Subito dopo, la corsa al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, con codice rosso, ma per dinamica.   

Un incidente devastante

L’incidente si è verificato in direzione sud, all’altezza dell’uscita 8A della tangenziale, che conduce verso il mercato di Settelacquare. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i vigili del fuoco, per mettere in sicurezza l’area, e gli agenti di polizia locale, per avviare i rilievi. All’arrivo di questi ultimi, peraltro, il 50enne era già stato trasportato in ospedale, ragion per cui, per una ricostruzione completa dell’incidente, dovrà essere ascoltato nelle prossime ore.

Al momento non è del tutto chiaro cosa sia successo. Non sembra che sia rimasto coinvolto alcun altro veicolo e l’uomo viaggiava da solo, nell’auto, che ha finito la sua corsa sui cartelli indicatori, dopo aver centrato in pieno quel guard-rail che ha trapassato l’intero abitacolo. Insomma, un incidente autonomo. Già, ma all'origine? Una distrazione, un colpo di sonno, qualche ostacolo imprevisto? Intanto, si attende l'esito degli accertamenti urgenti  richiesti dalla polizia locale.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto infilzata dal guard-rail, mezzo miracolato l’uomo alla guida

LeccePrima è in caricamento