Investimento in centro: anziano travolto da auto in retromarcia

L'incidente è avvenuto a metà mattinata in via Premuda, stradina che collega piazzetta Verdi a via Imperatore Adriano. Sul posto i sanitari del 118 e gli agenti di polizia locale per i rilievi

L'ambulanza sul luogo dell'investimento.

LECCE - Raggiunge il salone di estetica della nipote e, scendendo dal marciapiede, viene travolto da un’autovettura in retromarcia. Una tragedia sfiorata, questa mattina, nel cuore di Lecce. L’investimento è avvenuto infatti intorno alle 11 in via Permuda, una delle strade cittadine centrali che collega via Imperatore Adriano a Piazzetta Verdi. Secondo la prima ricostruzione dell’accaduto il ferito, un uomo di Lecce di 81 anni, G.B.,   si sarebbe dunque lasciato l’esercizio di sua nipote alle spalle, dopo averle consegnato un attrezzo da lavoro per poi dirigersi a casa. Ma nell'attraversare la strada, un ragazzo alla guida di una Mercedes Slk lo avrebbe travolto.

Il conducente, figlio di uno degli esercenti della zona, cercando con difficoltà un parcheggio. Forse avendone adocchiato uno all’ultimo momento, ha ingranato la retromarcia ma non ha scorto l’anziano. Inevitabile a quel punto l'urto. L'81IMG_0888-3enne, precipitato sull’asfalto davanti agli occhi atterriti della nipote, è stato soccorso immediatamente. Gli operatori del 118, allertati dai numerosi testimoni e dallo stesso conducente, hanno accompagnato l’anziano d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi”, dove è stato sottoposto a una serie di esami clinici per stabilire l'entità delle conseguenze rimediate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento dell’arrivo dei sanitari, l’uomo era vigili e cosciente, ma accusava forti dolori all’altezza della schiena. Saranno ora gli accertamenti medici a stabilire se vi siano lesioni agli organi interni o se si tratti di fratture e traumi esterni. Sul luogo dell’ennesimo investimento in città, intanto, sono giunti anche gli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia locale di Lecce. Hanno identificato il ragazzo alla guida della Mercedes e ascoltato i presenti per ricostruire la sequenza degli istanti che hanno preceduto l’impatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento