Lunedì, 26 Luglio 2021
Incidenti stradali

Si scontra con la Vespa durante il sorpasso, bancario 41enne muore sul colpo

Luigi Adriano Macculi, 41enne di Lecce, è deceduto nel primo pomeriggio. Il suo scooter è stato travolto da una Seat Ibiza condotta da una 44enne di Lequile. Sul posto la polizia stradale, che ha avviato i rilievi grazie anche alla testimonianza di un altro automobilista. L'uomo lascia moglie e figlio

LECCE - E' morto sul colpo, nel micidiale scontro fra una Seat Ibiza condotta da una donna di Lequile, di 44anni, e la sua Vespa 150. Un sorpasso da parte dell'auto, a quanto pare, fra le cause principali. E per lui non c'era davvero niente da fare all'arrivo dei soccorritori del 118.

Il nome di Luigi Adriano Macculi, 41enne di Lecce, è così andato purtroppo a sommarsi alla già corposa lista delle vittime di sinistri avvenuti lungo le strade del Salento. L'episodio, oltretutto, segue di appena cinque giorni quello in cui è deceduto un 48enne di Trepuzzi.

L’incidente s'è verificato intorno alle 14,20 in Contrada Buia, nei pressi di Lequile. In quel momento non stava piovendo più a dirotto, come nella tarda mattinata, ma il manto era ancora viscido e questa potrebbe essere fra le concause. 

Lo scontro è avvenuto lungo la complanare che corre parallela alla strada statale 101 Gallipoli-Lecce, in direzione del capoluogo. Per i rilievi, sul posto, è intervenuta una pattuglia la polizia stradale del comando del capoluogo. Gli uomini diretti dal vicequestore aggiunto Lucia Tondo, assieme ai colleghi della stradale di Maglie, coordinati dall'ispettore Rocco Trane, grazie anche alla testimonianza resta da un automobilista di passaggio, che procedeva nel senso di marcia opposto rispetto alla Vespa e alla Seat, hanno potuto ricostruire i dettagli principali della dinamica. 

Stando ai fatti, dunque, l’incidente sarebbe avvenuto nel momento in cui la donna aveva già avviato il sorpasso della Vespa condotta da Macculi. Per motivi ancora da verificare, proprio durante la manovra, l’ha colpito con violenza sul lato della fiancata destra, nella parte anteriore.

Il 41enne, a quel punto, è caduto malamente sull’asfalto. Le sue condizioni, a chi si è fermato a prestare soccorso, sono apparse subito drammatiche. E i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La donna è stata sottoposta al test con il precursore ed è risultata negativa all’alcool. La sua vettura è stata sottoposta a sequestro e nelle prossime ore sarà iscritta nel registro degli indagati per omicidio colposo. ?

Luigi Adriano Macculi ?lavorava presso la filiale di Lequile del Banco di Napoli. Stava rientrando verso casa, quando è avvenuto il sinistro. Lascia moglie e un bimbo di soli 4 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si scontra con la Vespa durante il sorpasso, bancario 41enne muore sul colpo

LeccePrima è in caricamento