Incidenti stradali

Fiat Marea fuori controllo, schianto su due pareti: grave un 17enne

E' successo a tarda ora sulla Patù-San Gregorio. Ritirata la patente al conducente: l'aveva appena conseguita, aveva 0,6 grammi per litro di alcool nel sangue. Coinvolte nell'impatto anche una Smart e una Lancia Y

PATU’ – Tre feriti, di cui uno in prognosi riservata, una patente ritirata per alcool nel sangue, tre vetture coinvolte. Sono i numeri di un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri che, solo per miracolo, non ha provocato morti. Perché la dinamica è stata spaventosa. L’urto della prima auto, una Fiat Marea, talmente violento che è addirittura schizzato all’esterno il motore. La dinamica precisa è ancora in via di ricostruzione da parte dei carabinieri della stazione di Castrignano del Capo, ma già ora si è pressappoco compreso cosa avvenuto.

Erano le 21,30 circa, dunque, quando, sulla San Gregorio-Patù, strada provinciale 198, una Fiat Marea condotta da un 19enne del posto all’improvviso è uscita di strada, andando a collidere contro il muro di un’abitazione e poi, di rimbalzo, contro un secondo. Sembra che l’auto procedesse a una certa velocità, anche perché non si spiegherebbe altrimenti la perdita di vari pezzi, fra cui il blocco motore. Certo è che, nel frattempo, sono incappati nel sinistro anche una Smart e una Lancia Y, che procedevano sullo stesso senso di marcia. Entrambe le vetture hanno colpito i pezzi disseminati sull’asfalto. La Smart è uscita fuori strada, mentre il conducente della Lancia, coinvolta in modo più marginale, è riuscito ad accostare.

IMG-20170502-WA0022_1493732065203 (1)-2I danni maggiori li hanno riportati gli occupanti della Marea. Il conducente e uno dei trasportati, 15enne, sono rimasti contusi, mentre più serie sono apparse le condizioni di un 17enne: a causa di un trauma cranico è stato condotto in codice rosso prima presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase, poi al “Vito Fazzi”  di Lecce. Qui è al momento ricoverato, in prognosi riservata, ma comunque non vi sarebbero rischi per la vita. Lui, come gli altri due ragazzi, sono tutti di Patù.

Il 19enne alla guida della Marea è stato sottoposto a tutti i test di rito. Ed è risultato positivo all’alcool, sebbene con un tasso molto basso, di appena 0,6 grammi per litro. Tuttavia, essendo neopatentato, nel suo caso il codice è chiaro: tolleranza zero. Quindi, la patente è stata ritirata. Sul posto, oltre ai militari di Castrignano e del Norm di Tricase, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase e i sanitari del 118.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat Marea fuori controllo, schianto su due pareti: grave un 17enne

LeccePrima è in caricamento