Violento urto fra auto e scooter, giovane al "Fazzi" con trauma facciale

L'incidente nella tarda serata di ieri all'ingresso di Matino. Un 19enne trasportato a Lecce in codice rosso. Prognosi: trenta giorni

MATINO – Trenta giorni di prognosi per un trauma facciale. Al “Vito Fazzi” di Lecce, la vittima, vi è arrivata con codice rosso. L’incidente s’è verificato nella tarda serata di ieri, verso le 22, all’ingresso di Matino.

A rimanere ferito, un 19enne. Si trovava in sella a uno scooter Peugeot Tweet e stava entrando a Matino, proveniente da Casarano,  quando all’improvviso è avvenuto l’urto con una Renault Capture, condotta da una donna di 24 anni che, a quanto sembra, era in fase di svolta verso sinistra. Certo è che l’impatto è risultato piuttosto violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è andato a sbattere contro il parabrezza dell’auto, incrinandolo, per poi cadere sull’asfalto. Soccorso dai sanitari del 118, è stato condotto presso l’ospedale di Lecce. Per i rilievi si sono diretti i carabinieri del Norm di Casarano. Sia il ragazzo, sia la donna, sono stati sottoposti a tutti gli accertamenti, risultando negativi ai testi su alcool e stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento