Mercoledì, 22 Settembre 2021
Incidenti stradali Melissano

Scontro fra 500 e furgone, i mezzi prendono fuoco: tragedia sfiorata all'alba

L'incidente è avvenuto sulla rampa che da Melissano immette sulla statale 274. Coinvolti un commerciante di Racale che si stava recando al mercato di Tricase e quattro giovani turisti. Dopo l'impatto, fuoriuscita di gasolio e fiamme. Nessun ferito grave

MELISSANO – Tragedia sfiorata, questa mattina, poco prima delle 7, all’altezza della rampa che da Melissano immette sulla strada statale 274 Gallipoli-Leuca. Per cause in fase d’accertamento, infatti, una Fiat 500 con quattro giovani turisti a bordo è andata a schiantarsi contro un vecchio furgone Iveco condotto da un commerciante di Racale.

Nell'auto c'erano tre ragazzi e una ragazza, originari di Roma e Milano, i quali si conosciuti dopo una serata nei locali della movida gallipolina e stavano sulla via del rientro. Il commerciante, invece, che trasportava abbigliamento, avrebbe dovuto recarsi presso il mercato di Tricase.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il carico è andato distrutto, ma bene è andata al racalino che sia ancora vivo, visto che è rimasto incastrato nell’abitacolo ed è stato aiutato da un automobilista di passaggio a uscire, dopodiché è divampato il rogo. Gli stessi quattro ragazzi, hanno abbandonato l’auto prima che si innescassero le fiamme. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, diverse ambulanze e un’automedica.  

 

L’incendio, a seguito del quale entrambi i veicoli sono andati completamente distrutti, è scoccato a causa della fuoriuscita del gasolio dal serbatoio del furgone, rimasto danneggiato dal violento impatto. Il conducente del furgone e un passeggero della 500 sono stati trasportati presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase, ma non hanno riportato serie conseguenze. Sostanzialmente illesi gli altri. Le ricostruzioni sono affidate ai carabinieri dipendenti dalla compagnia di Casarano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro fra 500 e furgone, i mezzi prendono fuoco: tragedia sfiorata all'alba

LeccePrima è in caricamento