Giovedì, 24 Giugno 2021
Incidenti stradali

Terribile schianto lungo la strada statale 274, muore un uomo 69enne

L'incidente avvenuto poco prima delle 18 sull'arteria collega Santa Maria di Leuca a Gallipoli, all'altezza dello svincolo per Presicce. Sono rimasti coinvolti più veicoli. Sul posto i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Tricase

Luca Capoccia Photo.

PRESICCE – La strada statale 274 che collega Santa Maria di Leuca a Gallipoli torna a macchiarsi ancora una volta di sangue. Peeante il bilancio di un incidente avvenuto poco prima delle 18 lungo quella che rappresenta una principali arterie del Salento, già fin troppo spesso teatro di sinistri: un morto e un ferito, anche se quest’ultimo non grave.

A perdere la vita, Salvatore Congedi, 69enne di Ugento. Viaggiava a bordo di un’autovettura Mercedes 210, proveniente da sud. All’improvviso, all’altezza dello svincolo per Presicce, l’impatto con una Golf Volkwagen guidata da un 28enne di Ruffano, che arrivava dalla corsia opposta. Uno scontro frontale di notevole potenza, tanto che il cofano della Mercedes, pur di comprovata resistenza, s’è incuneato e intere parti dei motori di entrambi i veicoli sono letteralmente schizzati sull’asfalto. Nell'urto è stato anche abbattuto un cartello ai margini della carreggiata.

Tante le telefonate giunta ai numeri d’emergenza dai cellulari di altri automobilisti di passaggio, diversi fra i quali si sono fermati per capire se potessero essere in qualche modo d’aiuto. Le condizioni di Congedi sono apparse subito piuttosto gravi, sebbene all’arrivo dei sanitari del 118, giunti sul posto con diverse ambulanze, respirasse ancora. Purtroppo, però, ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. Il 69enne è spirato nell’autolettiga.

Ferito anche il giovane di Ruffano, che però non corre rischi per la vita. E’ stato trasportato presso l’ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli in codice giallo per ulteriori accertamenti. Sul posto, negli istanti successivi al terrificante impatto, sono sopraggiunti i carabinieri delle stazioni di Presicce e Salve (il punto si trova al confine fra i due comuni), per i rilievi sulla dinamica e per far defluire le auto incolonnate. In ausilio anche una volante di polizia del commissariato di Taurisano.

I militari, dipendenti dalla compagnia di Tricase, dovranno ora cercare di fare luce sulle cause scatenanti dell’incidente. Sembra che la Mercedes fosse in fase di svolta per imboccare lo svincolo, quando è sopraggiunta la Golf. La prima auto era risultata in un primo momento sprovvista di assicurazione e revisione, ma, a un successivo approfondimento dei militari, è risultato un errore in banca dati. I documenti, dunque, erano in regola. Entrambe le autovetture sono state sottoposte comunque a sequestro, come da rituale. La salma dell’uomo è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Per mettere in sicurezza la statale è giunto anche personale dell'Anas.

N.B.: purtroppo in fase di riscrittura è saltato un "non" nella frase: "Ferito anche il giovane di Ruffano, che però non corre rischi per la vita". Ragion per cui chiediamo sinceramente scusa alla famiglia e agli amici se s'è venuto a creare uno spiacevole equivoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto lungo la strada statale 274, muore un uomo 69enne

LeccePrima è in caricamento