Incidenti stradali

Fuori strada con la moto, 26enne in Rianimazione con un trauma cranico

E' successo questa mattina sulla Martano-Borgagne. Il giovane, di Castri di Lecce, ricoverato al "Vito Fazzi". Sul posto i carabinieri per la dinamica

MARTANO – Ha perso il controllo della moto ed è finito fuori strada. Ma la dinamica precisa ancora non è affatto chiara. Anche perché quando i carabinieri sono arrivati sul posto, lui era già stato portato in ospedale. Gravi le ferite riportate da Giulio Ingrosso, un giovane di 26 anni di Castri di Lecce. E’ ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale del capoluogo. E i medici, per il momento, si riservano la prognosi.

Tutto è avvenuto questa mattina, attorno alle 11 circa, lungo la strada provinciale 147 che collega Martano a Borgagne, frazione di Melendugno. Probabilmente Ingrosso, che viaggiava da solo in sella a una  Suzuki R750 vecchio modello (non Kawasaki, come riportato in precedenza per errore, Ndr), stava raggiungendo la litoranea. Purtroppo, per motivi ancora da accertare con chiarezza, quand’era ancora in agro di Martano, è finito fuori strada con la moto, rimanendo seriamente ferito. Sono stati alcuni passanti a richiedere l’intervento del 118.

Gli operatori giunti sul posto hanno subito trasportato Ingrosso al pronto soccorso del “Vito Fazzi” di Lecce in codice rosso e, dopo i vari accertamenti, il 26enne è stato trasferito in Rianimazione. Ha riportato un trauma cranico. Intanto, sul luogo del sinistro sono arrivati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Maglie. La motocicletta è stata sequestrata. Non sono rimasti coinvolti altri veicoli nell’episodio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori strada con la moto, 26enne in Rianimazione con un trauma cranico

LeccePrima è in caricamento