Travolto nei pressi della statale: muore dopo quattro giorni un anziano ciclista

Un 80enne di origini marocchine, ricoverato dal pomeriggio di lunedì scorso a Lecce, non ce l’ha fatta: le ferite a stomaco e costole non gli hanno lasciato scampo. Indagano i carabinieri di Scorrano

Foto di repertorio.

SCORRANO – Muore a quattro giorni dal sinistro un anziano ciclista. La tragica notizia in mattinata: l’80enne investito nel territorio di Scorrano, all’ingresso della statale 275, non ce l’ha fatta. Le lesioni che ha riportato durante il sinistro si sono rivelate fatali per Hajjaj Radi.

Il ciclista, per cause ancora da chiarire, è stato urtato con violenza da un furgoncino, una Fiat Doblò,  nel pomeriggio di lunedì scorso. Il mezzo viaggiava alle sue spalle quando è avvenuto l'impatto. Sbalzato di sella, l'80enne è finito con violenza sul manto stradale. Immediati i soccorsi da parte dello stesso conducente e poi del 118. Altrettanto immediato anche il trasporto in ospedale, al “Vito Fazzi” di Lecce, con urgenza anche vista l'età del ferito.

Nonostante la violenza dell’impatto, il personale sanitario ha sperato che l’80enne potesse salvarsi. Al termine dei controlli medici, infatti, gli operatori ospedalieri lo hanno tenuto sotto osservazione per alcune ferite all’altezza dello stomaco e delle costole. Ma, stando ai riscontri, sarebbe dovuto guarire nell’arco di un mese. Le complicazioni non gli hanno però lasciato scampo.

Ed è deceduto nella notte, senza che gli infermieri abbiano potuto fare altro per salvargli la vita. I rilievi del sinistro sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di Scorrano, sopraggiunti assieme al coordinamento dei colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia magliese. I militari dell'Arma stanno ascoltando le testimonianze degli automobilisti, alla ricerca di indizi utili alla ricostruzione dell'accaduto e all'addebito delle responsabilità. Si valuta anche l'ipotesi dell'uso incauto di un cellulare da parte del ciclista vittima. Un'ipotesi per ora, ancora tutta da accertare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento