rotate-mobile
Incidenti stradali Muro Leccese

Moto contro bicicletta sulla statale: muore centauro 44enne, grave un 78enne

Il terribile incidente è avvenuto in tarda mattinata sulla 275, fra Muro Leccese e Scorrano. Inutile corsa in ospedale per il conducente del veicolo di grossa cilindrata, di Ruffano: è spirato all'arrivo. Un anziano trasportato in codice rosso al "Vito Fazzi" di Lecce

MURO LECCESE – È di un morto e di un ferito grave il secondo incidente verificatosi oggi sulle strade del Salento. Se nel primo sinistro, avvenuto al mattino presto sulla strada statale 16 che collega Lecce a Maglie, un camionista ha riportato ferite ed è stato condotto in codice giallo all’ospedale “Vito Fazzi” del capoluogo, più avanti nelle ore, verso mezzogiorno, in un secondo impatto, verificatosi sulla strada statale 275, in agro di Muro Leccese, ha perso la vita Fabio Costa, un 44enne di Ruffano, che era in sella a una moto Yamaha Rn12. Ferito, in modo molto serio, un uomo di 78 anni che procedeva su una bicicletta.

Tanti automobilisti si sono trovati a passare i quei tragici momenti nel tratto di strada in questione, rimanendo sotto choc per quanto avvenuto. Sembra, infatti, che il 76enne in bicicletta si fosse appena immesso sulla statale a quattro corsie da un punto laterale e stesse tentando addirittura di attraversarla. Il centauro, vistolo probabilmente all’ultimo istante, avrebbe anche tentato di schivarlo, ma senza riuscirvi, finendo per travolgere la bicicletta. Tale la violenza dell’impatto, che persino la moto, scivolata ormai fuori controllo sull'asfalto, ha perso alcuni pezzi.

9ddc0d0b-46b3-4795-8fb9-215eefc3a7fe-3

Le condizioni di entrambi sono apparse subito molto gravi. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 con diverse ambulanze. Per il 44enne di Ruffano si è provato a fare il possibile, correndo in direzione dell’ospedale più vicino, il “Veris Delli Ponti” di Scorrano, ma era già in una situazione critica e, purtroppo, una volta fatto ingresso al pronto soccorso, è spirato. E gravi, come detto, sono anche le condizioni dell’uomo in bicicletta, S.C., 78enne, che risiede nella zona (è di Muro Leccese) il quale, a sua volta, è stato trasportato verso il “Vito Fazzi” di Lecce in codice rosso. Ha riportato diversi traumi, è sotto osservazione, ma non corre rischi per la vita.

Il tremendo incidente (foto da Protezione Civile Salento)

Il sinistro è avvenuto, per la precisione, al chilometro 2,750, in direzione sud. Sul posto, oltre agli operatori del 118, sono intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Maglie per i rilievi e il personale dell’Anas, anche per regolare il traffico, che ha subito inevitabili rallentamenti nel tratto in cui è avvenuto l’impatto. I mezzi sono stati posti sotto sequestro. La salma di Costa è stata trasferita presso la camera mortuaria dell'ospedale di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto contro bicicletta sulla statale: muore centauro 44enne, grave un 78enne

LeccePrima è in caricamento