Domenica, 19 Settembre 2021
Incidenti stradali Rudiae / Viale Porta d'Europa

Pauroso incidente all'ingresso della città, motociclista si frattura clavicola

Prognosi di venti giorni per Emiliano Sparapano, 27enne leccese. Lo scontro, per cause in fase d'accertamento, all'altezza della prima rotatoria di viale Porta d'Europa. I primi a soccorrerlo, gli agenti di polizia locale di Torchiarolo, che erano di passaggio

LECCE – Incidente a Lecce e i primi a soccorrerlo sono gli agenti di polizia locale di Torchiarolo. Al di là dell’aspetto singolare, c’è la relativa gravità del sinistro, che ha comportato la frattura di una clavicola, con prognosi di venti giorni, per Emiliano Sparapano, 27enne di Lecce.

Il giovane è rimasto vittima di un incidente che avrebbe potuto comportare anche guai peggiori. Dai segni lasciati sull’asfalto, infatti, sembra che dopo aver utrato - per cause in fase d’accertamento – con la parte anteriore di un furgoncino, sia caduto malamente sulla corsia opposta, dopo aver scavalcato lo spartitraffico di cemento. Il tutto, intorno all’una all’ingresso della città, quindi in un orario di punta, nei pressi della rotatoria che regola il traffico su viale Porta d’Europa, l’innesto della strada statale 613.

IMG-20150619-WA0015-2Gli agenti di polizia locale di Torchiarolo, che erano a Lecce per altri motivi in vesti ufficiali (quindi in divisa e auto di servizio), stavano rientrando verso i loro uffici del comune in provincia di Brindisi, quando si sono trovati per caso di fronte al fatto già compiuto, ed hanno chiamato i loro colleghi del comando di viale Rossini (per scontati motivi di competenza territoriale). Nel frattempo hanno allertato anche il 118 e rilevato alcuni dettagli, fornendoli poi agli agenti leccesi.

Bisogna dunque comprendere ancora bene la dinamica. Per il momento, la polizia locale ha solo la versione del conducente del furgone Renault Express, di Galatina (rimasto sostanzialmente illeso), e nelle prossime ore ascolterà anche il ferito per avere un quadro più completo.

Di certo, il 27enne si trovava a bordo di una moto Kawasaki e, nell’impatto avvenuto nella corsia che volge verso Brindisi, ha urtato, forse anche agganciato, il paraurti anteriore, che s’è staccato di netto. Fortuna ha voluto che non sia rimasto travolto da altri veicoli di passaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso incidente all'ingresso della città, motociclista si frattura clavicola

LeccePrima è in caricamento