Scontro alla rotatoria, ragazzo di 15 anni in codice giallo al "Vito Fazzi"

E' successo nel tardo pomeriggio a Porto Cesareo. Sul posto operatori del 118 e carabinieri per ricostruire la dinamica

PORTO CESAREO – L’ambulanza era partita con codice rosso. Per fortuna, una volta sul posto, gli operatori del 118 hanno accertato come le condizioni del ragazzo, un 15enne, fossero meno gravi di quanto temuto inizialmente. Certo, era un po’ confuso, a causa della caduta e di una botta in testa, nonostante indossasse il casco (che, anzi, deve averlo protetto da guai peggiori), ma al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce vi è comunque arrivato con codice giallo.

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio a Porto Cesareo, sul tratto della litoranea per la marina di Torre Lapillo, all’altezza della rotatoria nei pressi dei lidi Tabù e Club Azzurro. Qui, per cause in fase d’accertamento da parte dei carabinieri (sul posto i militari cesarini e del Norm di Campi Salentina), vi è stata una collisione fra la Vespa condotta dal ragazzo e la fiancata di una Lancia Dedra guidata da un uomo.

Quest’ultimo non ha riportato ferite, mentre il giovane, caduto per terra, ha subito diverse lesioni e un trauma cranico non commotivo. L’ambulanza è così ripartita in direzione di Lecce. E ora sono in corso gli accertamenti.

4d4c9e65-646b-473f-9ac4-feb2df220dd4-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento