Domenica, 21 Luglio 2024
Report sintetico

Incidenti stradali: nel Salento incremento del 20 percento

Il dato, raccolto da un'agenzia regionale, si riferisce ai primi sei mesi del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021

LECCE – Secondo i dati trasmessi dalle forze dell’ordine e di polizia locale all’Agenzia regionale strategica per lo sviluppo sostenibile del territorio (Asset), nel primo semestre del 2022 si sono concentrati in provincia di Lecce il 19,1 percento degli incidenti stradali, il 13,5 percento delle vittime e il 17,5 percento dei feriti.

In generale si osserva un ritorno degli indicatori ai livelli precedenti la pandemia. Rispetto allo stesso periodo del 2021 si nota un incremento degli incidenti con lesioni (del 16 percento) e del numero dei feriti (del 20 percento), mentre è in lieve decremento il dato sugli incidenti mortali (del 3,3 percento) e del numero dei deceduti (dell’1 percento).

In ambito regionale il dato complessivo è di 4.507 incidenti, di cui 87 mortali e 7 con più di una vittima: i deceduti sono stati 96 e circa 6.900 i feriti. Sulle strade extraurbane si concentra il maggior numero di decessi (il 79 percento), mentre in area urbana si registra il 72 percento di tutti i sinistri e il 68 percento dei feriti. Non sono emersi incidenti mortali che abbiano coinvolto monopattini o bici elettriche, ma tra i ciclisti le vittime sono state due.

SS 275: 17 incidenti, due le vittime

L’analisi più dettagliata della provincia di Lecce mette in evidenza un aumento del numero degli incidenti pari al 20 percento (il secondo, dopo quello registrato nel Brindisino). Il territorio comunale col maggior numero di sinistri è stato quello di Lecce, con 207.

Per quanto riguarda la tipologia di strada interessata dall’evento, sulla statale 275 (Maglie-Leuca) si sono verificati 17 incidenti il cui bilancio complessivo è stato di due vittime e 30 feriti; sulla statale 101, invece, i sinistri sono stati 15, con un decesso e 23 feriti.

Tra le provinciali si segnalano la 362 (Lecce-San Cesario-Galatina) e la 363 (Galatone-Seclì-Aradeo-Cutrofiano-Maglie-Poggiardo-Vitigliano-Santa Cesarea Terme) con 8 incidenti ciascuna, mentre un sinistro con esito mortale è stato registrato sulla provinciale 71 (Casarano-Ruffano); sulla 41 (Galatina-Noha-Collepasso) e sulla 18 (Galatina-Collemeto-Copertino).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali: nel Salento incremento del 20 percento
LeccePrima è in caricamento