Domenica, 13 Giugno 2021
Incidenti stradali Centro / Via F. Calasso

Sbalzati dalla bicicletta sul viale. Grave un 12enne, trauma cranico per l'amico

Un terribile incidente si è verificato, intorno alle 21,15 su viale Francesco Calasso, all'altezza dell'istituto universitario "Sperimentale Tabacchi". Un uomo a bordo di una Mercedes E 270 ha travolto, per motivi ancora sconosciuti, una bicicletta su cui viaggiavano i due amici, di 12 e 13 anni. Sul posto, polizia locale, 118 e militari della guardia di finanza

Foto di Yuri Pisanò.

LECCE – E’ accaduto ancora. Viale Francesco Calasso, nei presso dell’istituto universitario “Sperimentale Tabacchi”, è stato teatro dell’ennesimo, grave incidente avvenuto tra una Mercedes E 270 e una bicicletta di piccole dimensioni, sulla quale viaggiavano due amici. Di 12 e 13 anni. Il più giovane è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale  “Vito Fazzi” di Lecce, a seguito delle gravi  ferite riportate alla testa: a causa dell’impatto violento che lo ha scaraventato sul manto stradale ha riportato un trauma cranico commotivo con lacerazione.

L'altro è stato medicato sul posto, prima di essere trasferito al nosocomio leccese per un trauma cranico: all'esito dei controlli è stato poi dimesso. Sul luogo del sinistro sono giunti dapprima i volontari della Croce rossa, provenienti da una delle sedi posta fortunatamente nelle immediate vicinanze. Una volta arrivato il personale medico, il 12enne è stato trasferito nel nosocomio per essere sottoposto all’esame urgente della Tac e, con ogni probabilità, a un intervento chirurgico.

L’uomo alla guida del veicolo, un 28enne residente a Lecce, è rimasto illeso e si è fermato per prestare DSC_0004-2-7soccorsi. Nonostante la parte destra del parabrezza del suo veicolo sia stata sfondata dall’urto, non ha riportato ferite. Ancora sconosciuta la dinamica del sinistro. Secondo le prime ricostruzioni, i due mezzi procedevano entrambi nello stesso senso di marcia in direzione dell’Obelisco. Non è dato sapere se sia stata la bici a tagliare la strada alla vettura, forse per attraversare la strada, o per scansare un ostacolo o, addirittura, un terzo veicolo.

Si tratta soltanto di una delle numerose ipotesi ora al vaglio degli agenti di polizia locale della sezione Infortunistica stradale, nelle cui mani sono ora i rilievi. Sul luogo del sinistro, per coordinare il traffico durante la ricostruzione dell’accaduto, sono intervenuti anche i militari della guardia di finanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbalzati dalla bicicletta sul viale. Grave un 12enne, trauma cranico per l'amico

LeccePrima è in caricamento