Ragazza travolta davanti agli occhi del padre: rintracciato dopo ore lo scooter pirata

E' accaduto a Leverano: una 25enne di Porto Cesareo ha rimediato un trauma facciale e fratture scomposte. Denunciato il conducente

Il luogo dell'accaduto (Antonio Quarta)

LEVERANO – E' stato rintracciato dopo ore di indagini. E denunciato per omissione di soccorso e lesioni gravi. Il conucente alla guida del ciclomotore, che nella serata di giovedì ha travolto una 25enne, ha ora un'identità. Si tratta di un giovane di Leverano. Dopo aver urtato con violenza la 25enne, l'avrebbe lasciata sull'asfalto con un  trauma facciale e una frattura scomposta

M.D., una 25enne di Porto Cesareo, è stata investita poco prima delle alle 19 nel primo tratto di via Cesarea, a Leverano. L'individuo, in sella al mezzo a due ruote, ha colpito la vittima in pieno, davanti agli occhi del padre: la ragazza, infatti, stava attraversando la strada, per raggiungere il genitore, che la stava aspettando in auto. Soccorsa immediatamente dalo stesso padre e dagli altri passanti, la ragazza è stata raggiunta dagli operatori del 118 che, tempestivamente, hanno eseguito alcune manovre per scongiurare l’aggravarsi della situazione. Accompagnata d’urgenza presso l’ospedale “Vito Fazzi”, i medici le hanno riscontrato diversi traumi in più punti del corpo, e ora è stata sottoposta a diversi esami clinici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma nel corso delle prossime ore, inoltre, potrebbe rendersi necessario un intervento chirurgico. Sul luogo dell’investimento, intanto, sono giunti i carabinieri della stazione locale. I militari dell’Arma hanno ascoltato i presenti, e recuperato le videocamere funzionanti nella zona, come quelle installate all’esterno di un negozio di giocattoli, proprio di fronte al luogo dell’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento