Martedì, 19 Ottobre 2021
Incidenti stradali Neviano

Sbalzato di sella a causa di una buca sulla via: ragazzino esce dal coma

Il 15enne di Neviano, caduto nel pomeriggio di sabato, ha lasciato il reparto di Rianimazione per essere trasferito in Neurochirurgia

LECCE – La buona notizia è giunta dopo circa meno 48 ore dal fattaccio: il 15enne rimasto gravemente ferito a Neviano, dopo la caduta in bici, è uscito dal coma. Lo si è appreso in mattinata, dall’associazione “Salute Salento”, vicina agli ambienti ospedalieri. Il ragazzino, sbalzato di sella nel pomeriggio di sabato, in via Rodolfo Graziani, resta comunque ricoverato nell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Le sue condizioni cliniche, però, sono migliorate sensibilmente e per i medici della struttura sanitaria sarebbe dunque fuori pericolo. Nonostante quel grave trauma cranico, dunque, il giovane studente ha lasciato il reparto di Rianimazione, per essere trasferito in quello di Neurochirugia. E’ qui che l’adolescente resterà sotto costante osservazione per almeno tre giorni, come previsto dai protocolli sanitari.

Il personale ospedaliero lo sottoporrà ad ulteriori accertamenti, per scongiurare complicazioni. Poi, al termine dell’iter, si spera, il 15enne farà presto rientro in casa, dai propri famigliari ancora sotto shock per l’accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbalzato di sella a causa di una buca sulla via: ragazzino esce dal coma

LeccePrima è in caricamento