Sabato, 19 Giugno 2021
Incidenti stradali Rudiae / Strada Statale 101

Paura alla periferia di Lecce: furgone si ribalta, l’altro perde un elevatore in marcia

Nel giro di mezzora, un mezzo si è ribaltato all’uscita della città. A bordo, tre operai: uno ha riportato la frattura delle costole. Nel primo tratto della statale 101, un altro mezzo ha invece perso un carico. Sono intervenuti vigili del fuoco, 118, polizia locale e stradale

Un'immagine della statale 101, in cui si è verificato uno dei due incidenti

LECCE  - Due incidenti a distanza di pochi metri, ed entrambi “particolari”. Ma, ancora più spettacolare, nessun ferito. Avrebbero potuto entrambi provocare conseguenze peggiori gli episodi accaduti nel primo pomeriggio, all’uscita del capoluogo salentino.  

Il primo, prima  rampa che collega l’arteria stradale all’ospedale alla periferia di Lecce, ha visto un camion ribaltarsi sull’asfalto. Intorno alle 14,30, infatti, un furgone Renault, di una ditta di arredamento con sede a San Donato di Lecce, si è rovesciato mentre proseguiva da via Lequile in direzione di via Moscati.

Il conducente, R.G., un 37enne originario del Salernitano, ha perso improvvisamente il controllo del veicolo. Quasi certamente perché un altro mezzo gli ha tagliato la strada in una brusca manovra. Assieme al 37enne, anche altri due colleghi: un 48enne di Nardò, e un 27enne di Lecce.

Il gruppo aveva appena terminato la consegna di alcuni mobili per conto della ditta e il furgone era ormai vuoto. Forse complice anche il vento, non c’è stato modo di tenere in equilibrio il veicolo, che si è appunto ribaltato. Sul posto, i sanitari del 118.

I tre occupanti del furgone sono stati accompagnati presso il vicino o spedale “Vito Fazzi”, per essere medicati e sottoposti ad accertamenti. Ad avere la peggio, tra i tre, l’uomo che si trovava alla guida. Ha riportato alcune fratture alle costole, ma non versa in condizioni gravi.

Più lievi le lesioni riportate dagli altri due coinvolti nel sinistro. Quest’ultimo è stato rilevato dagli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia stradale di Lecce, intervenuti assieme  ai vigili del fuoco del comando provinciale e ai colleghi della Polstrada. Liberati i passeggeri dall’abitacolo e spostato il mezzo dalla carreggiata, il transito è stato ripristinato senza altri disagi.

Ma una mezzora dopo, sulla statale 101, quasi all’altezza dello svincolo per Lequile, si è verificato un altro incidente. Un secondo furgone, intestato a una ditta del posto, ha perso infatti un carico: si trattava di un elevatore, utilizzato per la pulizia delle facciate dei palazzi. La caduta non ha comportato alcuna conseguenza agli altri automobilisti. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia stradale, assieme ai pompieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura alla periferia di Lecce: furgone si ribalta, l’altro perde un elevatore in marcia

LeccePrima è in caricamento