Domenica, 25 Luglio 2021
Incidenti stradali

Travolta da automobilista ubriaco, muore nel ravennate anziana copertinese

Lucia Leo, 78enne, abitava a Russi. La tragedia nella tarda serata di sabato. E' stata investita vicino casa dall'Opel Astra station wagon condotta da un uomo denunciato per omicidio colposo e guida in stato d'ebbrezza

RUSSI (Ravenna) – Travolta e uccisa da un’auto. E’ spirata così, una donna originaria di Copertino, da tempo residente nel ravennate. Ed è successo proprio nei pressi della sua abitazione. La tragedia è avvenuta nella tarda serata di sabato, a Russi, in provincia di Ravenna. Lucia Leo, 78enne, viveva in una villetta lungo la provinciale “Molinaccio”, strada di raccordo fra Russi e San Pancrazio. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia municipale di Russi, che hanno ricostruito le fasi dell’incidente.

L’anziana, dunque, sembra che trovasse proprio lungo la carreggiata, quando è stata travolta da un’Opel Astra station wagon condotta da un uomo di 69 anni di Roncalceci. L’impatto è stato talmente violento, che il parabrezza è andato in frantumi. Lucia Leo è poi caduta sull’asfalto. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118. I tentativi di rianimarla non hanno avuto esito: troppo profonde le ferite riportate alla testa.

L'automobilista è stato sottoposto al testo dell’alcool, risultando positivo. Aveva un tasso di 1,14 grammi per litro nel sangue. E’ stato iscritto nel registro degli indagati con le accuse di omicidio colposo e guida in stato d'ebbrezza. La donna si era trasferita al nord fin dal lontano 1961 ed era vedova da qualche tempo. A Copertino aveva alcuni legami, dovuti a parentele e conoscenze.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da automobilista ubriaco, muore nel ravennate anziana copertinese

LeccePrima è in caricamento