Colpita dallo specchietto di un motocarro Ape, ferita donna 79enne

L'episodio avvenuto a Morciano di Leuca. Nei guai un 82en ne di Salve.I rilievi dei carabinieri, grazie anche a videocamere

SALVE – Un uomo di 82 anni di Salve è stato rintracciato e denunciato dai carabinieri, dopo aver ferito una donna di 79 ann di Morciano di Leuca -, probabilmente in maniera inavvertita, tanto da essersi allontanato senza accorgersi di nulla -, con uno degli specchietti laterali del suo motocarro Ape 150,che sporgevano di circa 25-30 centimetri.

Il fatto è avvenuto questa mattina a Morciano di Leuca, nel centro abitato, lungo la strada per Salve. A rintracciare il conducente 83enne, i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Tricase, grazie alla collaborazione della polizia locale di Morciano di Leuca, che ha messo a disposizione diversi filmati di videosorveglianza comunali.

Stando a quanto accertato al momento, l’82enne avrebbe colpito la donna con uno degli specchietti – che sporgono fino a 30 centimetri – senza, forse, nemmeno accorgersene. Sta di fatto che la malcapitata, cadendo, ha riportato una brutta frattura al femore, per una sessantina di giorni di prognosi, con tanto di intervento chirurgico a Tricase, mentre l’82enne si è allontanato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno subito iniziato a setacciare la zona e, tramite le videocamere comunali, hanno rintracciato in breve il conduttore dell’Ape che, ora, di lesioni colpose personali gravi, ma, al momento, non di omissione di soccorso. Tutto è demandato al pubblico ministero, su questo fronte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento