rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Incidenti stradali Centro / Via Francesco Calasso

Sbanda con l'auto e invade la corsia opposta, scontro notturno sul viale

I vigili del fuoco al lavoro per estrarre dalle lamiere di una Toyota Yaris un'infermiera 41enne di San Cesario. L'incidente, dopo che una Lancia Y ha perso il contro su viale Calasso, finendo dalla parte opposta. Ferite lievi

 

LECCE – Per il tipo d’impatto e la paurosa dinamica, tutto sommato, le conseguenze sono state contenute, ma di certo hanno rischiato grosso le persone coinvolte nella notte in un incidente avvenuto su viale Calasso, proprio dove solo quattro giorni addietro un ragazza è rimasta travolta da un’auto, mentre attraversava le strisce pedonali. Questa volta, l’impatto è stato generato dall’invasione della corsia opposta da parte di un’auto, che è andata a scontrarsi con un altro veicolo. 
Tutto è avvenuto intorno a mezzanotte, quando una Lancia Y, condotta da un giovane di Lecce, per cause in fase d’accertamento, poco dopo aver oltrepassato l’Obelisco, proveniente da viale degli Studenti, nell’immettersi su viale Calasso, in direzione di piazza del Bastione, improvvisamente ha lecceprima-7-3sbandato verso sinistra, oltrepassando la corsia e andando a scontrarsi con una Toyota Yaris, alla guida della quale c’era un’infermiera 41enne di San Cesario. 
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre dall’abitacolo proprio la donna, oltre ad ambulanze del 118 e agenti di polizia municipale della sezione infortunistica stradale del comando di Lecce, per i rilievi del caso. I feriti sono poi stati trasportati presso l’ospedale “Vito Fazzi”. Per loro, fortunatamente, lievi contusioni, guaribili in pochi giorni. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda con l'auto e invade la corsia opposta, scontro notturno sul viale

LeccePrima è in caricamento