Sbanda con l'auto rientrando a casa, grave un giovane di 20 anni

L'incidente è avvenuto in tarda serata lungo la strada statale 16 quasi all'altezza dello svincolo per Galugnano

CAVALLINO – Un grave incidente stradale è avvenuto in tarda serata lungo la statale 16 Lecce-Maglie, poco prima dello svincolo per Galugnano. G.A., 20enne di San Donato di Lecce, è stato sottoposto nella notte a un delicato intervento chirurgico per le ferite riportate in seguito a uno sbandamento a causa del quale la Seat Ibiza che stava guidando, è andata a collidere rovinosamente contro il guard-rail di sinistra.

L’incidente s’è verificato poco prima delle 23. Il giovane stava rientrando verso casa quando, per cause in fase d’accertamento (forse anche per il manto bagnato dalla pioggia di questa sera, che potrebbe essere una concausa), ha perso il controllo dell’auto, andata pericolosamente a invadere la corsia di sinistra per poi schiantarsi contro il guard-rail, che ha letteralmente squarciato il veicolo. Non sono rimasti coinvolti altri mezzi o il bilancio avrebbe rischiato di essere anche peggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri automobilisti di passaggio hanno avvisato i soccorsi e sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri della stazione di Cavallino. I primi hanno immediatamente trasportato il ferito verso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce in codice rosso. Il giovane ha riportato, fra l’altro, profonde ferite agli arti inferiori, in particolare a quella sinistra, e lesioni alla mandibola. I militari, invece, hanno avviato i rilievi sulla dinamica e regolato la viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento