Notte tragica: si schianta contro un albero, muore ragazzo 21enne

L'incidente è avvenuto attorno alle 5 sulla Otranto-Alimini. A perdere la vita, un giovane di Lecce. Portato in codice rosso all'ospedale di Scorrano, purtroppo vi è arrivato già deceduto

OTRANTO – Quando l’hanno soccorso era ancora vivo, ma evidentemente già in condizioni critiche. Gli operatori del 118, arrivati in ambulanza, sono riusciti a trasportarlo nell’ospedale “Ignazio Veris Delli Ponti” di Scorrano, il più vicino alla zona dell’incidente. Ma qui, purtroppo, il giovane vi è arrivato ormai senza vita.

È stata una notte tragica, l’ennesima, nel Salento. Dove a perdere la vita è stato un ragazzo di appena 21 anni, Giacomo Roberti, di Lecce. L’incidente è avvenuto intorno alle 5 del mattino sulla strada provinciale 366, la litoranea che collega Otranto ai Laghi Alimini, in direzione delle marine di Melendugno. Una strada ben nota, purtroppo, per via di altri, gravi incidenti, anche mortali, avvenuti negli anni.

Il giovane, che era alla guida di una Citroen C1, forse era di rientro da qualche serata. All’improvviso, per cause in fase d’accertamento, all'altezza di una curva, ha perso il controllo dell’auto. Ed è avvenuto l’impatto, violento, con un albero di pino. Altri automobilisti di passaggio, quando si sono accorti del veicolo fuori strada, hanno subito chiamato i numeri d’emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’ambulanza ha trasportato il ferito in ospedale, con codice rosso, ma proprio durante il trasporto, il cuore di Roberti ha cessato di battere. Sul posto, per ricostruire la dinamica – in cui non sembra che siano rimasti coinvolti altri veicoli -, sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Maglie e della stazione di Otranto, e una volante di polizia del commissariato di Otranto per fornire assistenza nella viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

  • Salento controcorrente: il trend dell'epidemia frena. Metà dei ricoveri da fuori

  • Schianto sulla Nardò-Avetrana. Apecar contro pullman, muore un agricoltore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento