Scivola con la moto all'altezza di una curva, trasportato in ospedale

Un 27enne in codice rosso per dinamica. La caduta sulla litoranea nel tratto fra Porto Selvaggio e Sant'Isidoro. Sul posto i sanitari del 118

NARDO’ – E’ stato trasportato in ospedale, al “Vito Fazzi” di Lecce, con più lesioni traumatiche dovute alla caduta con una moto di grossa cilindrata. A M.R., 27enne di Nardò, i sanitari del 118 hanno assegnato un codice rosso per dinamica. L’incidente è avvenuto intorno alle 19 lungo la strada provinciale 286, litoranea che rasenta il parco naturale di Porto Selvaggio.

Ed è all’altezza di una curva, non lontano da Torre Uluzzo, mentre viaggiava con altri motociclisti in direzione di Sant’Isidoro, che all’improvviso il 27enne, per cause ancora tutte da accertare, è scivolato, sull’asfaltato, finendo fuori strada. Sul posto è stato richiesto l’intervento dei sanitari del 118 che hanno condotto il giovane verso il pronto soccorso del nosocomio del capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane non corre pericoli per la vita ed è rimasto cosciente, sebbene dolorante per le ferite riportate. Il casco l’ha probabilmente preservato da conseguenze che sarebbero potute essere peggiori.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento