Scontro all'incrocio fra l'auto del consigliere Ripa e una moto: in due in ospedale

L'incidente intorno alle 19,30 sulla circonvallazione. L'ex assessore al traffico si trovava nella Mercedes e stava svoltando in via Argento. A bordo della moto, due giovane. L'ambulanza partita in codice giallo. Non sono gravi

 

LECCE – Due giovani (un ragazzo e una ragazza), in ospedale, lei in particolare con sospette fratture, dopo un violento scontro con la Mercedes di Giuseppe Ripa, consigliere comunale del Pdl (rimasto illeso), e traffico semiparalizzato per circa un’ora in uno dei punti più battuti dalle auto, la circonvallazione, nel tratto fra viale Ugo Foscolo e l’incrocio per via Frigole, nel rione Santa Rosa. L’urto è stato particolarmente forte, tanto che le conseguenze sarebbero potute essere anche più gravi. Le ambulanze del 118 sono partite alla volta dell’ospedale “Vito Fazzi” in codice giallo.

L’incidente è avvenuto intorno alle 19,30 all’altezza dell’incrocio per via Gaetano Argento. Sul posto sono intervenuti in prima istanza gli agenti di polizia municipale della sezione infortunistica stradale, che però, per motivi di ovvia opportunità (Ripa è consigliere in carica), hanno dovuto ceduto l’onere della ricostruzione ai carabinieri della compagnia del capoluogo.

Secondo le prime ricostruzioni, il consigliere di maggioranza – e, ironia della sorte, ex assessore al traffico -, con la sua Mercedes, si trovava in fase di svolta verso sinistra, per dirigersi in via Argento, quando è avvenuta la collisione con la moto, sulla quale si trovavano i giovani, e che proseguiva dritto su viale Foscolo, in direzione di piazzale del Bastione.

La moto è stata sbalzata con violenza, finendo quasi a ridosso del marciapiede, e i due giovani sono caduti rovinosamente sul manto stradale. I carabinieri dovranno ora valutare se siano stati rispettati i semafori, quanto fosse avanzata la manovra di svolta del consigliere nell’impegnare l’incrocio e la velocità dei mezzi, in particolare della moto. Ad ogni modo, fortuna ha voluto che nell’incidente non vi siano state vittime gravi, un vero miracolo, considerando la forza dell’impatto. Resta il problema di un incrocio fra i più pericolosi della città. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento