Scontro frontale sulla strada per il mare: muore una donna, gravi marito e figlio

L'incidente mortale è avvenuto poco dopo le 19 sulla strada che collega Nardò ad Avetrana

LECCE - Ancora sangue e ancora una vittima lungo le strade del Salento. Una domenica di sole e di mare si è trasformata in tragedia. L'incidente mortale è avvenuto poco dopo le 19 sulla strada provinciale che collega Nardò ad Avetrana.

A perdere la vita è stata una donna di 32 anni di Villa Castelli, Marcella Cinieri. Per lei, purtroppo, non c'è stato nulla da fare, è morta sul colpo, mentre il marito e il figlio di 18 mesi sono rimasti gravemente feriti. Secondo le prime parziali ricostruzioni l'auto su cui viaggiava la famiglia originaria del Brindisino, una Citroen C3 (condotta dall'uomo), si è schiantata frontalmente con una Volkswagen Polo. L'impatto è stato violento, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna, mentre i due feriti sono stati trasportati in codice rosso in ospedale a Taranto. Illeso il conducente della Polo. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno eseguito tutti i rilievi del caso e avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Protezione civile: allerta gialla per possibilità di neve in tutta la regione

Torna su
LeccePrima è in caricamento