Incidente fra scooter e auto in centro, 72enne in prognosi riservata

Il sinistro è avvenuto questa mattina, attorno alle 8,30, a Galatina, in via Roma. Il malcapitato trasportato in codice rosso al "Vito Fazzi" di Lecce. Sul posto, per gli accertamenti sulla dinamica, gli agenti di polizia locale

Un'auto della polizia locale di Galatina (repertorio).

GALATINA – Un uomo di 72 anni di Galatina è ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce in seguito a un incidente avvenuto questa mattina alle 8,30 circa. Il malcapitato stava percorrendo via Roma a bordo di uno scooter quando, per cause in fase d’accertamento, è avvenuta la collisione con una Fiat Punto condotta da un uomo e che procedeva nello stesso senso di marcia, non lontano dal nosocomio locale, il “Santa Caterina Novella”.

Al momento la dinamica precisa, con ricostruzione è ffidata alla polizia locale galatinese, non è ancora del tutto chiara. Non si se vi si stato uno sbandamento o qualche manovra particolare, per esempio, tanto più che, ovviamente, non c’è stato ancora modo di ascoltare il 72enne.

Questi, infatti, nonostante entrambi i veicoli marciassero a bassa velocità, è caduto malamente sull’asfalto ed è stato soccorso dagli operatori del 118 che, viste le condizioni, apparse subito piuttosto serie, e trasportato in codice rosso a Lecce. Una volta arrivato al pronto soccorso, l’uomo è poi stato ricoverato in prognosi riservata. E’ stato avvisato il magistrato di turno per il sequestro dei veicolo, come da prassi in questi casi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento