Martedì, 27 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Stazione

A tutta velocità nella notte, poi lo schianto contro il muro di una villetta

L'incidente a Sternatia, dove i binari del passaggio a livello hanno fatto da leva per un'auto. Sul posto intervento dei carabinieri

STERNATIA – Mancano poche ore all’ingresso in zona bianca, che comporterà, tra le novità principali, l’agognata fine del coprifuoco imposto come misura di contrasto alla pandemia di Covid-19, ma più di qualcuno ha anticipato i tempi. E non sono soltanto ladri e piromani che si aggirano con il favore delle tenebre per intessere le loro trame. Non manca qualcuno, infatti, che fa rientro a casa, fuori orario e che viene però scoperto, per esempio, a causa di un incidente. Come quello, molto particolare, avvenuto a Sternatia nella notte.

Era circa l’una e mezza quando in paese s’è udito un boato a dir poco fragoroso. Una Citroen bianca condotta da un giovane di Soleto aveva appena fatto una sorta di volo, andando a schiantarsi contro l’ingresso di un’abitazione. E bene è andata che fosse molto tardi, perché un eventuale passante sarebbe stato travolto dall’auto impazzita sull'asfalto, con le inevitabili conseguenze del caso che è superfluo anche spiegare.

b1273977-ff25-43da-a5ae-ac90935dfb94-2Alcuni cittadini che si trovavano nelle abitazioni circostanti, in quel momento, raccontano di aver udito prima musica a tutto volume e, subito dopo, il rumore violento dello scontro del cofano dell’auto contro cancello e muro di cinta di una villetta. In sostanza, dovrebbe essere accaduto questo. Il sinistro è avvenuto fra via Stazione e via Guglielmo Marconi, proprio a ridosso del passaggio a livello che attraversa Sternatia, lungo la direttrice per la vicina Soleto. E l’auto, che evidentemente stava procedendo a forte velocità, ha trovato nel passaggio sui binari - a quel punto un vero e proprio impatto - una sorta di leva che l’ha destabilizzata.

Il conducente, dunque, non è più riuscito a mantenere il controllo del veicolo, che, all’altezza del bivio proprio fra via Stazione e via Marconi, ha fatto una sorta di mezza curva, andando a schiantarsi contro l’abitazione. Stupore per i residenti in casa e per chi si è affacciato alle finestre. E, unica fortuna, nessun ferito, tanto che non è stato richiesto l’intervento del 118. Sul posto, però, sono intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Maglie e ora, oltre ai danni da ripagare ai proprietari della villetta, seguiranno anche inevitabili sanzioni e ulteriori accertamenti per chi li ha provocati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A tutta velocità nella notte, poi lo schianto contro il muro di una villetta

LeccePrima è in caricamento