Sabato, 19 Giugno 2021
Incidenti stradali

Violento tamponamento sulla statale: in due finiscono in ospedale

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio, all'altezza dello svincolo per Sannicola. Soccorsi un 42enne e un 37enne

Foto di repertorio

SANNICOLA – Finiscono entrambi in ospedale, dopo un tamponamento sulla statale che ha rischiato di provocare gravi conseguenze. Un 42enne di Nardò, alla guida della sua motoape, sarebbe stato infatti tamponato da una Ford Fiesta, condotta da un suo concittadino di 37 anni.

Il sinistro, che non ha fortunatamente coinvolto anche altri mezzi in transito, si è verificato sulla strada statale 101, quella che collega Gallipoli a Lecce, all’altezza dell’uscita per Sannicola. Per cause ancora da stabilire con certezza, è avvenuto l’impatto tra i due veicoli: uno dei due si è ribaltato sul manto stradale. Necessario, a quel punto, l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli: i pompieri hanno estratto il 42enne dall’abitacolo.

Ma entrambi i conducenti feriti sono stati immediatamente soccorsi: sia dai passanti, sia dagli operatori del 118 nel frattempo allertati. Uno dei due, quello alla guida della motoape, è stato condotto presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. L’altro, invece, presso quello di Copertino. Nessuno, fortunatamente, sembra aver rimediato gravi conseguenze. Sul punto dell’incidente, per eseguire i rilievi e stabilire le responsabilità, gli agenti di polizia stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento tamponamento sulla statale: in due finiscono in ospedale

LeccePrima è in caricamento