Venerdì, 30 Luglio 2021
Incidenti stradali Litorale / Strada Statale Lecce-San Cataldo

Tamponamento sulla Lecce-San Cataldo, coniugi anziani trasportati al "Fazzi"

Un 79enne e la consorte di 77 anni condotti in ospedale, dopo un incidente avvenuto all'altezza del semaforo al secondo chilometro, in direzione della marina. Sono stati liberati dalle lamiere dai vigili del fuoco. Non sono gravi

 

LECCE – Attimi di paura, questa mattina, intorno alle 9, per un incidente che s’è verificato sulla strada statale Lecce-San Cataldo, all’altezza del semaforo che sorge al secondo chilometro, all’intersezione con via Padova, nei pressi di un vivaio.

Una Fiat Panda a bordo della quale si trovava una coppia di coniugi anziani, per cause in fase d’accertamento, è andata a collidere con una Fiat Punto che la precedeva, proprio all’altezza dell’incrocio semaforico. Il tamponamento è stato particolarmente violento, tanto che gli occupanti della Panda, i leccesi Gino Mazzei, 79enne, e Domenica Agrimi, 77enne, sono stati liberati dall’auto semidistrutta con l’aiuto di una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, giunta sul posto insieme alle ambulanze del 118 e agli agenti della sezione infortunistica stradale della polizia municipale.

Nello scontro fra i due veicoli, il cofano della Panda s’è accartocciato e il parabrezza è esploso in mille pezzi. La Punto, a sua volta, ha riportato danni ingenti nella parte posteriore. Il conducente di quest’ultimo veicolo è comunque rimasto illeso. Per tutte le persone coinvolte nel sinistro, che ha provocato disagi alla circolazione per oltre un’ora in direzione della marina, s’è rivelato vitale l’uso delle cinture di sicurezza, che hanno indubbiamente evitato conseguenze peggiori.

Mazzei e la consorte sono stati condotti presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Le ambulanze sono partite con codice giallo, dal luogo dell’incidente, ma sono rientrate con un verde, segno che le condizioni dei due feriti non sono gravi e che quindi non si teme per la loro incolumità.   

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponamento sulla Lecce-San Cataldo, coniugi anziani trasportati al "Fazzi"

LeccePrima è in caricamento