Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali

Violento scontro tra Alfa e Fiat. Due feriti finiscono in ospedale

Il tamponamento si è verificato questa mattina a Parabita, tra i due veicoli. Il primo condotto da un uomo di 78 anni, accompagnato nel nosocomio di Casarano in codice rosso. Un ragazzo di 22 anni, alla guida dell’Alfa Romeo Giulietta, ha riportato ferite meno gravi. Nessuno conseguenza particolare per entrambi i coinvolti

L'ospedale di Casarano

PARABITA – Sembrava dovesse avere conseguenze ben più gravi l’incidente che, nel corso della mattinata, ha visto due autovetture coinvolte in una strada di Parabita. E’ stato piuttosto violento, infatti, il tamponamento avvenuto tra una Fiat Panda, e una Alfa Romeo Giulietta. Ancora da definire nel dettaglio la dinamica dell’accaduto ma, stando ai primi riscontri, sarebbe stata la prima vettura a scontrarsi contro la seconda.

Ad avere la peggio, ma soprattutto a destrare maggiore preoccupazione anche a causa dell’età, il conducente della Fiat, V.G., un uomo di 78 anni originario di Casarano. Raggiunto dai sanitari del 118, infatti, l’anziano è stato accompagnato in codice rosso presso l’ospedale “Francesco Ferrari” del posto, dove è stato tenuto sotto osservazione al termine degli accertamenti medici.

Non ha riportato, fortunatamente, nessuna grave conseguenza. Neppure F.P. , il 22enne casaranese alla guida dell’Alfa, ha riportato lesioni preoccupanti. Trasportato nello stesso nosocomio per accertamenti, sebbene le sue condizioni non siano apparse preoccupanti già dai primi istanti. I rilievi del sinistro, intanto, sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento scontro tra Alfa e Fiat. Due feriti finiscono in ospedale

LeccePrima è in caricamento