Incidenti stradali

Tragedia a Serrano, perde il controllo dell'auto e travolge l'anziana madre

Per la donna, 80enne, non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferire riportate nel tragico incidente

Repertorio.

LECCE – Tragedia famigliare ieri sera a Serrano (frazione di Carpignano Salentino), dove una donna di 80 anni, Paola D’Amico, è morta dopo essere stata investita dall’auto condotta dalla figlia, una 40enne.

Ancora poco chiare le dinamiche dell’incidente. Dai primi riscontri sembra che la conducente dell’autovettura fosse scesa dall'auto in prossimità del garage della loro abitazione, forse senza aver messo in sicurezza il mezzo, che ha preso velocità lungo la rampa d'accesso al box, investendo l’anziana donna. E’ stata la stessa 40enne, seppure sotto choc, a chiedere aiuto e a chiamare immediatamente i soccorsi. Sul posto, pochi minuti dopo, è giunta un’ambulanza del 118. Per la vittima, però, non c’è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate.

Sulla vicenda indagano ora i carabinieri della stazione di Martano, che hanno raggiunto il luogo della tragedia, nei pressi della strada provinciale 48, poco lontano dalla farmacia e da un hotel, per eseguire tutti i rilievi del caso e raccogliere le deposizioni. Sono stati gli stessi militari a informare il magistrato di turno, che ha disposto il trasferimento della salma presso la camera mortuaria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove sarà eseguito un esame esterno da parte del medico legale.

Gli inquirenti stanno vagliando ogni ipotesi di quella che sembra comunque una tragica fatalità. Tra le cause più probabili un’errata manovra o un guasto meccanico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Serrano, perde il controllo dell'auto e travolge l'anziana madre

LeccePrima è in caricamento