Incidenti stradali

Travolge una ragazza ferma in bicicletta a bordo strada. Positivo al test dell'alcool

Denunciato un uomo dopo un incidente avvenuto nel pomeriggio di mercoledì lungo la Surbo-Torre Rinalda. La vittima, 17enne, ha riportato varie fratture ed è ricoverata al "Vito Fazzi" si trovava con la madre e un'amica. Sul posto per gli accertamenti sono intervenuti gli agenti di polizia locale

Foto di repertorio.

SURBO – S’è rischiato davvero il peggio, lungo la strada provinciale 93 che collega Surbo a Torre Rinalda, quando un’autovettura ha letteralmente travolto una ragazza in bicicletta. Lo schianto contro il parabrezza è stato micidiale, la sua bici ha fatto un volo di diversi metri sull’asfalto. Dietro, le urla disperate della madre e di un’amica. L’auto si è fermata dopo qualche metro.

Solo un miracolo ha voluto che non vi fossero conseguenze persino peggiori per quella giovane, appena 17enne, perché a causa dell’impatto ha subito diverse fratture ed escoriazioni su tutto il corpo ed è tuttora ricoverata all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, nel reparto di ortopedia.

Per il conducente, invece, sono iniziati i guai giudiziari, perché, come si sarebbe scoperto nelle ore successive, pare avesse un tasso alcolico piuttosto alto nel sangue, pari a circa 2.5 grammi per litro, cioè cinque volte oltre la soglia segnata nelle tabelle. Il che ha comportato per A.V., un uomo residente in zona, il ritiro nell’immediato della patente e l’inevitabile denuncia penale alla Procura della Repubblica di Lecce.

Il grave incidente risale al pomeriggio di mercoledì. Erano circa le 16,30.  Mamma, figlia e amica di famiglia, tutte di Surbo, approfittando del clima clemente, stavano facendo una passeggiata in bicicletta lungo la strada che collega il loro comune di residenza con le marine. Al momento dell’incidente, peraltro, sembra che il terzetto si fosse fermato per alcuni istanti al bordo della strada.

All’improvviso, è sopraggiunta una Renault Mégane. L’uomo al volante è andato a impattare contro la ragazzina, che dopo l’urto sul parabrezza è caduto malamente sull’asfalto. Sul posto sono intervenuti nei minuti seguenti gli agenti di polizia locale di Surbo, per ricostruire nel dettaglio la dinamica, e i sanitari del 118.

La vittima è stata trasportata in ospedale, dove i sanitari hanno riscontrato ben tre fratture: al braccio destro, al malleolo e a una caviglia. L’uomo invece è stato sottoposto agli accertamenti di rito, risultando in stato d’ebbrezza alcolica. Il che ovviamente aggrava molto il quadro, al di là di quella che sarà la ricostruzione finale, che dovrà tenere conto di fattori come la velocità e le condizioni di visibilità.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge una ragazza ferma in bicicletta a bordo strada. Positivo al test dell'alcool

LeccePrima è in caricamento