Martedì, 27 Luglio 2021
Incidenti stradali Litorale / Strada Statale 543

Travolto da un'auto sulla Lecce-San Cataldo, indiano in ospedale con una frattura

L'incidente nella tarda serata di ieri sulla strada statale 543 che collega il capoluogo alla sua marina, all'altezza dello svincolo per il "Villaggio del Sole". Sul posto, per i rilievi, gli agenti della polizia municipale. Già comunque dimesso il cicilsta

Foto di Antonio Quarta.

LECCE - Ferito in maniera non certo lieve, medicato, ma comunque già dimesso all’alba un ciclista che ieri sera, intorno alle 21,30 è stato travolto da una Lancia Y mentre pedalava lungo la strada statale 543 che collega Lecce a San Cataldo. Si tratta di un cittadino indiano 30enne che avrebbe potuto patire conseguenze anche più gravi, vista la violenza dell’urto, e che è stato condotto presso il nosocomio “Vito Fazzi” in codice giallo da un’ambulanza del 118. Ha riportato una frattura a una clavicola, che è stata immobilizzata.  

L’incidente è avvenuto in direzione della marina, pochi chilometri prima dell’ingresso, all’altezza dello svincolo per il “Villaggio del Sole”. Alla guida dell’auto, un giovane leccese. Sul posto, per ricostruire la dinamica, sono intervenuti gli agenti di polizia municipale della sezione Quarta01-3infortunistica stradale. Sembrerebbe che l’indiano si trovasse nei pressi dell’incrocio semaforico, quando è avvenuto il tamponamento. E’ possibile che all’origine possa esservi stato un sorpasso dell’auto nei confronti di qualche altro mezzo e che la scarsa visibilità del tratto abbia fatto il resto.

Saranno comunque i rilievi della municipale a stabilire eventuali responsabilità e precisa successione degli avvenimenti. Subito soccorso, l’indiano è stato trasportato presso il nosocomio per essere sottoposto a tutti gli accertamenti. Dopo la medicazione, ha comunque potuto fare rientro a casa.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un'auto sulla Lecce-San Cataldo, indiano in ospedale con una frattura

LeccePrima è in caricamento