menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolto da un'auto sulle strisce pedonali, muore dopo due settimane

Non ce l'ha fatta il 69enne di Trepuzzi investito da una Seat mentre attraversava la strada. Le sue condizioni si sono aggravate

LECCE – Non ce l’ha fatta Luigi Carlà, il 69enne di Trepuzzi travolto da un’auto lo scorso 26 febbraio mentre attraversava la strada. Dopo circa due settimane di agonia i medici dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce hanno dovuto constatare il decesso dell’uomo. Inutili si sono rivelati i soccorsi, prestati subito dopo l’incidente, e le cure dei sanitari. Le sue condizioni, del resto, erano apparse disperate già al momento del ricovero.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 19 del 26 febbraio nei pressi del supermercato Conad a Trepuzzi. L’uomo stava attraversando sulle strisce pedonali, quando è stato travolto da una Seat Ibiza. Il conducente dell’auto, che si è fermato a soccorrere il 69enne, è stato identificato e denunciato per lesioni personali gravi. La sua posizione potrebbero ora aggravarsi ed è al vaglio della magistratura. Nelle prossime ore potrebbe essere disposta l’autopsia. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Trepuzzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento