Incidenti stradali Via Bellini

Anziano investito, è in Rianimazione. L'autista agli agenti: "Non l'ho visto"

Un 85enne di Trepuzzi è grave in ospedale. Alla guida di un'utilitaria c'era un 76enne che s'è comunque fermato subito, dopo aver udito il colpo, chiamando i soccorsi

TREPUZZI – Erano circa le 7 del mattino, quando è avvenuto l’investimento. Il conducente, un uomo di 76 anni di Trepuzzi, agli agenti di polizia locale arrivati sul posto per i sopralluoghi, ha spiegato di non aver proprio visto quell’anziano, probabilmente a causa del sole di fronte, che si stava accingendo ad attraversare la via. Però, appena ha sentito un colpo alla carrozzeria, si è subito fermato. E, notato il corpo esanime, ha immediatamente chiesto aiuto.

La vittima è Ruggero Tafuro, anch’egli trepuzzino, di 85 anni. Era appena uscito da casa, questa mattina, quando è avvenuto l’incidente. A colpirlo è stata una Hyundai, il cui conducente, come detto, s’è fermato a prestare i primi soccorsi. Sul posto è stata chiamata un’ambulanza del 118. Il ferito è stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Le condizioni di Tafuro sono apparse subito gravi e i medici l’hanno trasferito nel reparto di Rianimazione. La prognosi è riservata.

Nel frattempo, la polizia locale ha avviato rilievi e accertamenti, ascoltando fino a pomeriggio inoltrato anche testimonianze. Via Bellini è una strada cittadina che scorre dritta, ma in cui comunque è difficile assumere velocità, perché intersecata da molti incroci. E sembra che il 76enne alla guida dell’utilitaria non si stesse muovendo a velocità sostenuta. Tuttavia, l’impatto ha avuto effetti nefasti. E ora, la situazione riguardante Tafuro è piuttosto delicata, anche in considerazione dell’età. Tafuro, peraltro, è una persona molto nota in paese. Prima di andare in pensione, per anni è stato lo storico gestore della sala giochi di largo Margherita, nel centro del paese, dove sorge la Villa comunale.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano investito, è in Rianimazione. L'autista agli agenti: "Non l'ho visto"

LeccePrima è in caricamento