Sabato, 19 Giugno 2021
Incidenti stradali

Impatto fra Doblò e Ape, i mezzi prendono fuoco. Anziano in codice rosso

Paura nella tarda mattinata di oggi alla periferia di Veglie, dove un anziano del posto, Pasquale Stefanizzi, di 73 anni, è rimasto ferito a causa dell’impatto con un furgone commerciale che trasportava mozzarelle. Illeso il conducente dell'altro mezzo, un giovane di Copertino di 27 anni

L'Ape devastata dalle fiamme e, sotto, il Doblò.

VEGLIE – Scontro fra Ape e Fiat Doblò e veicoli entrambi in fiamme. Paura nella tarda mattinata di oggi alla periferia di Veglie, dove un anziano del posto, Pasquale Stefanizzi, di 73 anni, è rimasto ferito a causa dell’impatto con un furgone commerciale che trasportava mozzarelle.

L’incidente è avvenuto intorno alle 11 lungo la circonvallazione. Sul posto, per eseguire i rilievi e ricostruire la dinamica, sono intervenuti gli agenti di polizia locale vegliesi, i quali, però, prima hanno dovuto attendere che un mezzo dei vigili del fuoco del distaccamento locale intervenisse per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza il tratto.

IMG-20141219-WA0021-2Stando alle prime ricostruzioni, sembra che mentre il furgone commerciale di una ditta casearia di Copertino, condotta da un 27 enne procedeva in direzione di Leverano, il motocarro sia spuntato da una via secondaria, immettendosi così sulla principale.

Il giovane avrebbe tentato di evitare l’impatto, ma invano. Lo scontro è stato violento e l’Ape s’è ribaltato. L’anziano è stato sbalzato al di fuori e, subito dopo, sono divampate le fiamme che hanno in parte attecchito anche sull’altro veicolo.

Il ferito, con un trauma toracico, è stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale “San Giuseppe” di Copertino da un’ambulanza del 118, ma poco dopo, viste le condizioni, s’è deciso di trasferirlo al “Vito Fazzi” di Lecce. Il 27enne, invece, non ha riportato particolari conseguenze.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impatto fra Doblò e Ape, i mezzi prendono fuoco. Anziano in codice rosso

LeccePrima è in caricamento