Violento scontro fra scooter e auto, 57enne ricoverato in prognosi riservata

E' successo ieri a Seclì, nei pressi della clinica "Santa Laura". L'uomo, di Cutrofiano, condotto al "Fazzi" in codice rosso

SECLI’ - M.T., un operaio 57enne di Cutrofiano, è rimasto gravemente ferito a causa di un incidente avvenuto ieri pomeriggio, poco prima delle 17, a Seclì, sulla provinciale per Aradeo. Il sinistro si è verificato proprio all’altezza dell’uscita della residenza socio assistenziale per anziani "Santa Laura".

Qui, per cause in fase d’accertamento, il 57enne, che viaggiava a bordo di uno scooter, è andato a collidere con un’autovettura Chevrolet Kalos condotta da un uomo di Galatone, rimasto a sua volta ferito, ma in maniera lieve. Mentre il 57enne, caduto malamente sull’asfalto, ha riportato lesioni al capo e in altre parti del corpo. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, che hanno trasportato il 57enne in codice rosso al “Vito Fazzi” di Lecce, dov'è stato ricoverato in prognosi riservata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente della vettura, invece, è stato condotto per accertamenti preso il nosocomio “Santa Caterina Novella” di Galatina. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Gallipoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento