rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Sannicola / Via Kennedy

Durante i lavori un operaio precipita dall’impalcatura: in ospedale con trauma facciale e cranico

Un 67enne di Sannicola, titolare di una ditta individuale, è scivolato durante degli interventi all’esterno di un immobile. Accompagnato in ospedale per ferite al volto e alla testa. Sul posto carabinieri, 118 e ispettori dello Spesal

SANNICOLA – Paura, nella mattinata di oggi, a Sannicola: un uomo precipita durante i lavori di intonacatura di uno stabile e finisce d’urgenza in ospedale. Si tratta di un 67enne del luogo, titolare di una ditta individuale per la quale lavora anche il figlio.

Intorno alle 9 i due stavano eseguendo gli interventi all’esterno della  facciata di uno stabile al civico 27 di via Kennedy quando qualcosa è andato storto. L’operaio ha perso l’equilibrio, cadendo dal ponteggio. Immediati i soccorsi prestatigli in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Una volta sopraggiunti, gli operatori del 118 hanno medicato il ferito per poi partire in “codice rosso” in direzione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

1c2c92ff-df2a-4af8-9903-18b80e8ad1ec-2

Il 67enne ha riportato un trauma facciale e cranico durante il violento impatto col suolo. I medici lo hanno sottoposto agli accertamenti per scongiurare conseguenze più gravi. La prognosi non è ancora data da conoscere: gli esami clinici non termineranno prima di alcune ore.

Sul luogo dell’infortunio, intanto, sono giunti i carabinieri della stazione sannicolese e i colleghi della sezione radiomobile della compagnia di Gallipoli. I rilievi sono tuttora in corso, alla presenza degli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro della Asl di Lecce. Al personale dell’azienda sanitaria spetterà il compito di verificare il corretto rispetto delle disposizionie protocolli in materia di tutela dei lavoratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante i lavori un operaio precipita dall’impalcatura: in ospedale con trauma facciale e cranico

LeccePrima è in caricamento