Cronaca Statale 16

Il tir colpisce il ponte sulla statale: pioggia di calcinacci fra le vetture

Fortunatamente, nessuna pietra è precipitata sulle auto di passaggio sulla strada che collega Maglie e Lecce. Nessun cedimento strutturale registrato su cavalcavia

Il punto dell'impatto

LECCE  - Un tir urta il ponte sulla statale e provoca una pioggia di pietre. Panico, nel primo pomeriggio, sulla strada che collega Maglie a Lecce. Un uomo, alla guida del proprio camion, ha infatti colpito una delle lastre in cemento del cavalcavia, demolendolo parzialmente, all'altezza dell'uscita per Cavallino.

Sul manto stradale si sono subito depositati frammenti e calcinacci, bloccando il traffico. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale, per rimuovere immediatamente i residui dell’impatto ma, soprattutto, per accertare con urgenza la tenuta del ponte. Fortunatamente durante il sopralluogo, effettuato anche alla presenza degli agenti di Polizia stradale di Maglie, non sono stati riscontrati danni strutturali al cavalcavia.

Terminati i rilievi da parte di caschi rossi e Polstrada, la circolazione dei veicoli è ripresa normalmente. A quanto pare, l'incidente s'è veificato perché la gru del camion era alzata. C'er un muletto sopra al cassone e per fargli spazio, è stato necessario sollevare il braccio meccanico. 

Il conducente, soccorso dal personale del 118, è stato comunque accompagnato in ospedale per alcune ferite dovute al contraccolpo subito al momento dell’impatto. Le conseguenze, però, non sarebbero particolarmente gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tir colpisce il ponte sulla statale: pioggia di calcinacci fra le vetture

LeccePrima è in caricamento