Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Precipita con il velivolo nei pressi della discoteca. E’ grave un 30enne

L'incidente, nel primo pomeriggio, nelle campagne tra Lido Conchiglie e Sannicola. Un ragazzo di Galatone si è schiantato al suolo dopo il volo di quasi 10 metri

Il punto dell'incidente (Foto di Antonio Quarta)

LIDO CONCHIGLIE (Sannicola) – Precipita, in fase di atterraggio, a bordo del suo velivolo da parapendio. E’ ricoverato in gravi condizioni Alessio Ellia, un 30enne di Galatone, caduto da un’altezza di circa otto, forse dieci metri, in località “San Mauro”, nelle campagne tra Sannicola e Lido Conchiglie. Intorno alle 15,45, e per cause che sono ancora in fase di accertamento, si è schiantato al suolo nei pressi della nota discoteca “Rio Bo”.

Soccorso immediatamente dagli operatori del 118, all'interno del parcheggio sterrato, è stato accompagnato d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi di Lecce. Le sue condizioni mediche sono ora al vaglio del personale sanitario. Ha rimediato una frattura al bacino e su altre parti del corpo e un trauma cranico: ora è ricoverato e tenuto sotto monitoraggio, per scongiurare il rischio di eventuali lesioni agli organi interni. Ipotesi che, almeno al momento, non sembra fortunatamente aver preso piede. Stando all'attuale quadro clinico, il 30enne dovrebbe cavaresela in una quarantina di giorni.

IMG_8116-3Le campagne nelle quali è avvenuto l'incidente sono state raggiunte non soltanto dai soccorritori, ma anche dai carabinieri. I militari della stazione di Sannicola, infatti, assieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli, hanno eseguito i rilievi nel punto dello schianto, alla ricerca di tracce che aiutino a capire che cosa è accaduto negli istanti precedenti all'episodio.

Il velivolo, intanto, è stato posto sotto sequestro, mentre tutti gli accertamenti di natura documentale sono ora in corso da parte degli inquirenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita con il velivolo nei pressi della discoteca. E’ grave un 30enne

LeccePrima è in caricamento