Cronaca Via San Nicola

Impatto frontale fra auto e scooter in via San Nicola, muore un 55enne

Micidiale schianto tra i due veicoli che viaggiavano in direzioni opposte: ad avere la peggio è stato Giuseppe Lacerignola, che conduceva il mezzo a due ruote. Vani i tentativi di rianimazione del personale del 118

Il luogo del terribile incidente

LECCE – Un terribile incidente si è verificato poco dopo le 16,30 in via San Nicola, a Lecce. Nell’impatto frontale tra uno scooter di grossa cilindrata ed una Citroen C3, condotta da un giovane, è deceduto Giuseppe Lacerignola, leccese di 55 anni, che era alla guida del mezzo a due ruote. L’uomo è spirato durante il tentativo di rianimazione effettuato dal personale del 118.

Secondo una prima ricostruzione - sul posto diverse pattuglie della polizia municipale della sezione infortunistica stradale, per i rilievi del caso e per regolare il deflusso del traffico – lo scontro è avvenuto durante un tentativo di sorpasso che il centauro, che viaggiava in direzione della città, avrebbe effettuato per aggirare un’altra auto che si era da poco messa in movimento.

Il sinistro si è verificato all’altezza di un agglomerato di abitazioni che sorgono proprio davanti al terrapieno della superstrada per Brindisi, all’altezza del civico 5. Poco dopo, una curva a destra porta in direzione di Borgo San Nicola. Udito lo schianto i vicini si sono immediatamente precipitati per strada, trovandovi però una situazione estremamente drammatica.

Una volta giunti sul posto, i sanitari, avendo constatato le condizioni disperate dell’uomo, hanno provato a mantenerlo in vita, ma invano: per l’uomo si è rivelato letale un violento trauma cranico. Scene di strazio e momenti di forte tensione all’arrivo dei parenti del 55enne, che risiedeva sulla via per Torre Chianca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impatto frontale fra auto e scooter in via San Nicola, muore un 55enne

LeccePrima è in caricamento